Ultime Notizie

Campidoglio, Raffaele Marra resta in carcere

Roma, anno nuovo e problemi vecchi. Raffaele Marra, ex braccio destro di Virginia Raggi, resta in carcere: questa la decisione assunta dai giudici del Tribunale del Riesame. Marra si trova a Regina Coeli dallo scorso 16 dicembre con una pesante accusa di corruzione condivisa con il costruttore Sergio Scarpellini.

L’inchiesta che vede i due sotto accusa ruota attorno a 367mila euro che sarebbero stati dati a Marra da Scarpellini per acquistare un immobile  di proprietà dello stesso costruttore. In cambio Marra avrebbe garantito una totale disponibilità nei confronti delle richieste di Scarpellini, forte della fiducia di cui – almeno fino a quel momento – godeva presso Virginia Raggi. L’ipotesi di reato formulata dalla Procura di Roma  è corruzione per l’esercizio della funzione, ex art. 318 del Codice Penale. I magistrati descrivono l’attività di Marra come «una deviazione costante e attuale del pubblico funzionario dai propri doveri». Parere contrario viene espresso – ovviamente – dalla difesa, secondo cui si è trattato di un semplice prestito.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: